Bollettino di allerta Idrogeologica

Per verificare il livello di allerta (giallo, arancione, rosso) dei fenomeni previsti e/o in atto.

Bollettino di allerta Idrogeologica

Per verificare il livello di allerta (giallo, arancione, rosso) dei fenomeni previsti e/o in atto.

GCVPC Argenta

Gruppo comunale volontari protezione civile Argenta, ovvero l'impegno della Comunità per il bene di tutti.

il C.O.C. (centro operativo comunale)

Il centro decisionale dell'emergenza in comune, che gestisce e coordina interventi e soccorsi.

Aree di ATTESA

Aree nelle quali recarsi in caso di necessità a fronte di eventi atmosferici rilevanti (esondazioni, terremoto, ecc) e qualora non si possa farvi fronte con mezzi propri.
IN COSTRUZIONE

Livello di allerta: GIALLA

Livelli di allerta Da giu 25, 2024 12:00:00 AM
a giu 26, 2024 12:00:00 AM
Piene dei fiumi GIALLA
Frane e piene dei corsi minori VERDE
Temporali GIALLA
Vento VERDE
Neve --
Pioggia che gela --
Temperature estreme VERDE
Stato del mare --
Mareggiate --
Allerta 084/2024 valida dalle 00:00 del 25/06/2024: piene dei corsi d'acqua, frane, temporali
Per la giornata di martedì 25 giugno sono previsti temporali organizzati, localmente anche di forte intensità con possibili danni ed effetti associati. Le precipitazioni potranno generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua, prossimi alle soglie 2 nei bacini del settore centrale della regione.
Bollettino Protezione Civile
Data emissione: giu 24, 2024 12:04:33 PM
Inizio validità: giu 25, 2024 12:00:00 AM
Fine validità:
Zona: Emilia-Romagna - Area D1
Link: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/documents/20181/2652917/allerta084_2024.pdf
Sito allerta meteo Emilia-Romagna
Allerte e bollettini

Allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ nella provincia di BO, RA.
Allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per +++frane e piene dei corsi minori+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN.

Per la giornata di martedì 25 giugno sono previsti temporali organizzati, localmente anche di forte intensità con possibili danni ed effetti associati. Le precipitazioni potranno generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua, prossimi alle soglie 2 nei bacini del settore centrale della regione.

Allerta +++ARANCIONE+++ per +++piene dei fiumi+++ nella provincia di BO, RA; per +++frane e piene dei corsi minori+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per +++temporali+++ nelle province di PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN.
Allerta +++GIALLA+++ per +++piene dei fiumi+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per +++frane e piene dei corsi minori+++ nelle province di RA, FC, RN; per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA.

Per la giornata di lunedì 24 giugno sono previste piogge persistenti e abbondanti sul territorio regionale; nella prima parte della giornata le piogge saranno associate a fenomeni temporaleschi, anche di forte intensità con possibili effetti e danni associati, più probabili sul settore centro-orientale e sulle aree appenniniche.
Sono possibili diffusi fenomeni di ruscellamento, frane su versanti fragili e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d'acqua in corrispondenza di precipitazioni di forte intensità, con possibile occupazione delle zone di espansione dei corsi d'acqua montani nel settore centrale della regione.
Non si escludono limitati fenomeni di erosione della battigia per l'innalzamento del moto ondoso, che potrà raggiungere i 2m di altezza.

Allerta +++GIALLA+++ per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN.

Nella giornata di domenica 23 giugno sono previste precipitazioni irregolari a carattere di rovescio o temporale, che a più riprese tenderanno ad interessare tutto il territorio regionale. I fenomeni, che potranno risultare anche di forte intensità con possibili effetti e danni associati, saranno più probabili nella notte e primo mattino sul settore occidentale e pianure prossime al Po, nella seconda parte della giornata sui rilievi e sulle zone di pianura emiliane, con coinvolgimento delle pianure romagnole nel corso della sera-notte.
Nei settori centro-occidentali non si escludono localizzati fenomeni di ruscellamento e frane su versanti particolarmente fragili e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d'acqua minori.

Per la giornata di sabato 22 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento; tuttavia non si escludono temporali sparsi in particolare sul settore occidentale dal pomeriggio-sera, accompagnati da rinforzi di vento da sud ovest più probabili sul crinale appenninico e sulla Romagna.

Allerta +++GIALLA+++ per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE.

Per la giornata di venerdì 21 giugno sono previste condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali di forte intensità, con possibili effetti e danni associati, più probabili sul settore occidentale e centrale della regione. I fenomeni si manifesteranno dal pomeriggio, inizialmente lungo la fascia appenninica, per poi interessare principalmente le zone di pianura nella sera.

Per giovedì 20 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento. Tuttavia non si escludono nel pomeriggio temporali sparsi di breve durata, più probabili lungo la fascia appenninica, con possibili effetti associati occasionali.

Per mercoledì 19 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Per martedì 18 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Per le giornate da sabato 15 a lunedì 17 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Per venerdì 14 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Allerta +++GIALLA+++ per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN.

Per giovedì 13 giugno sono previste condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali di forte intensità, con possibili effetti e danni associati, più probabili sul settore occidentale nelle prime ore della giornata e in seguito lungo la fascia collinare e le pianure adiacenti del settore centro-orientale. I fenomeni temporaleschi potranno generare ruscellamenti, occasionali fenomeni franosi e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua minori.

Allerta +++GIALLA+++ per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA.

Nella giornata di mercoledì 12 giugno sono previste condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali di forte intensità, con possibili effetti e danni associati, sul settore centro-occidentale e sulla pianura orientale. I fenomeni temporaleschi possono generare ruscellamenti, occasionali fenomeni franosi e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua minori.

Per la giornata di martedì 11 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento. Tuttavia si prevede la possibilità di temporali sparsi e di breve durata, localmente anche di forte intensità, più probabili sul settore occidentale e centrale della regione, con possibili effetti e danni associati.

Per la giornata di lunedì 10 giugno non si prevedono fenomeni significativi ai fini dell'allertamento. Tuttavia nel pomeriggio si prevede la possibilità di temporali sparsi e di breve durata, localmente anche di forte intensità, con possibili effetti e danni associati.

Allerta +++GIALLA+++ per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA.

Per la giornata di domenica 9 giugno si prevede l'ingresso di una perturbazione atlantica che dal pomeriggio sara' associata a temporali di forte intensità sull'intera regione, con possibili effetti e danni associati. I fenomeni sono più probabili ed intensi sulle zone pianeggianti dei settori centrale ed occidentale della regione. Inoltre, dalla serata, non si escludono venti forti (50-60 Km/h) da sud-ovest sul crinale appenninico centrale.

Per sabato 8 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Per venerdì 7 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Per giovedì 6 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Per mercoledì 5 giugno non sono previsti fenomeni significativi ai fini dell'allertamento.

Allerta +++GIALLA+++ per +++temporali+++ nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN.

Nella giornata di Martedì 4 Giugno sono previste condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali anche di forte intensità , con possibili effetti e danni associati, più probabili su aree appenniniche e pianure centro-occidentali durante le ore pomeridiane ed in esaurimento serale. Non si escludono occasionali fenomeni franosi e possibili innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua minori.

Ultimo aggiornamento: 22/04/2024, 13:17

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri