Condividi

Pubblicata il 7 settembre 2020 | Amministrazione Comunale

Argenta 2030

Argenta 2030, un progetto promosso dal Comune di Argenta, in collaborazione con Legacoop estense, CGIL Ferrara e Centro Donna e Giustizia di Ferrara, finanziato da Regione Emilia-Romagna e dall'Unione Europea nel contesto del programma Shaping Fair Cities.
Un progetto che negli ultimi mesi si è concentrato nel promuovere le politiche di genere e contribuire a rendere Argenta una comunità accogliente e che in questi giorni si avvia alla conclusione.

Il primo pensiero è corso alla violenza sulle donne, e il progetto ha dunque attivato un corso per volontarie dello sportello viola, lo sportello che il Centro Donna Giustizia ha aperto ad Argenta e a cui si possono rivolgere quante sono vittima di violenza. Al ciclo di lezioni hanno partecipato online numerose ragazze e donne nel periodo primaverile. La violenza fisica sulle donne è la forma più acuta e distruttiva di un problema: per questo abbiamo coinvolto le scuole in un percorso attinente alle varie fasce di età per avviare un ragionamento di sensibilizzazione.
Alcuni studenti dell'Istituto Levi Montalcini, guidati dal prof. Vanni e dal Centro Donna Giustizia, hanno prodotto una striscia fumetto che, con delicatezza e uno sguardo inedito, affronta il tema della violenza per presentarlo a studenti più giovani.

Il progetto ha poi costruito occasioni di confronto con la cittadinanza, cineforum e attività di aggregazione, come i concerti, e un progetto innovativo di partecipazione sull'area San Giovanni e San Domenico.
Questo luogo conserva una memoria che gli argentani hanno riavviato fotografando in questi mesi, e su cui hanno scritto parole evocative che saranno tutte raccolte in un dizionario visivo e lessicale.
Lo scopo è di consegnare alla popolazione uno strumento di riflessione su come un'area verde può non solo avere molte funzioni pratiche, ma anche una funzione interiore, lenta, capace di risvegliare una memoria e di annunciare nuovi modi di fruirla.
L'atto artistico collettivo che ne deriverà sarà a cura dell'associazione Bassoprofilo di Ferrara, che si occupa di rigenerazione urbana.

Tutti i materiali dell'Agenda 2030 ad Argenta sono consultabili alla sezione dedicata, e sono scaricabili.

“Un progetto che ci ha aiutato a lavorare su temi centrali sui quali la nostra comunità deve tenere sempre alta l'attenzione, come la violenza di genere, e che a fianco di questo ha permesso di accendere qualche luce su luoghi, e storie, della nostra comunità, come il parco di San Domenico.
E' necessario che lavoriamo per Argenta, per costruire soluzioni a problemi che non sono tollerabili, come la differenza di genere. Dobbiamo costruire strumenti per riuscire, insieme, a curare luoghi e chi li vive. Agenda 2030 è uno strumento di programmazione europeo, globale, che deve riorganizzare i piani alti ma anche la nostra comunità nell'ottica della sostenibilità. ”

Andrea Baldini,
Sindaco di Argenta.
Allegati alla pagina
comunicato stampa del 7-9-2020
Dimensione file: 59 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito alla sezione note legali
Privacy GDPR
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata