Condividi

Pubblicata il 27 febbraio 2019 | Avvisi pubblici

Massimo Rubbi in mostra al Mercato

Continua finpo al 3 marzo  la mostra al piano terra del centro culturale Mercato   “Massimo Rubbi” a cura di Paolo Squerzanti. Rubbi nasce a a Ferrara il 14/11/1960, dopo il diploma presso il Conservatorio Girolamo Frescobaldi inizia ad insegnare educazione musicale nella scuola secondaria di secondo grado. Solamente in questi ultimi anni da autodidatta rivolge la sua attenzione verso la pittura.

Dice di lui Paolo Orsatti. “ I suoi lavori fanno costante riferimento ad un grande ed immaginario puzzle pittorico, un canone compositivo esaltato dal rigore della forma, disposta ad

accogliere elementi iconici immaginifici.

Attraverso un paziente lavoro d'intarsio pittorico, Rubbi costruisce vibranti combinazioni cromatiche partendo da immagini reali che, abilmente mimetizzate, entrano in composizione, stimolando l'osservatore in un gioco d'intercettazione e di trabocchetti visivi, scoprendo effetti ottici curiosi ed imprevisti.

L'elemento curvilineo prevale nelle forme, matrici stilizzate e profili elementari che si susseguono in flussi senza fine. Non c'è preliminare messa a punto delle sagome o silhouette, Rubbi dispone le forme con grande libertà esecutiva, fino a diventare libera visione ed esperienza percettiva ludica, abbandono momentaneo della bruta realtà. L'arte è 'libero gioco', inventare il mondo del gioco, tra struttura, capriccio, ordine e divertissement”.”

Mentre Paolo Squerzanti afferma: “Mi piace associare ed avvicinare la pittura di Massimo Rubbi a Jean Dubuffet (Pittore francese (Le Havre1901 - Parigi1985). Dubuffet Si affermò come uno dei promotori dell'art autre" che basavano le opere sull'aspetto primordiale, popolaresco, istintivo e perciò genuino di manifestazioni artistiche spontanee.

Con molta modestia , semplicità ed umiltà le opere di Massimo Rubbi estroso musicista, compositore …ed ora anche pittore si avvicinano a quell'arte di autodidatti che vengono chiamati ed identificati come “Outsider Art” ed illustrano stati mentali estremi, idee non convenzionali, o mondi di fantasia elaborati. 


MASSIMO RUBBI
Mercato centro culturale

19 Gennaio – 3 Marzo

Inaugurazione sabato 19 gennaio ore 17.30
Presentazione a cura di Andrea Fabbri

L'ingresso è libero
Cataloghi disponibili in mostra

Orari:
martedì e mercoledì 9.30-12.30
giovedì, venerdì, sabato 9.30-12.30 15.30-18.30
domenica 15.30-18.30
chiuso lunedì


Info:
Mercato - centro culturale arte contemporanea
Piazza Marconi, 1 44011 Argenta (Fe)
Tel. 800 111 760 0532-330276
r.rizzioli@comune.argenta.fe.it
www.comune.argenta.fe.it


(scarica la cartolina)
Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito alla sezione note legali
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata