Condividi

Agenda di Febbraio 2019



Mostra anche gli eventi trascorsi
Mostra solo gli eventi futuri
  • venerdì
    01

    Febbraio

    Teatro dei Fluttuanti, ore 21:00

    Alessio Boni/Serra Yilmaz
    Don Chisciotte
    - prosa-comico

    Più info
    Chiudi liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes Saavedra
    adattamento Francesco Niccolini
    con Marcello Prayer e con Francesco Meoni, Pietro Faiella, Liliana Massari, Elena Nico
    regia Alessio Boni, Roberto Aldorasi, Marcello Prayer

    Chi è pazzo? Chi è normale? Forse chi vive nella sua lucida follia riesce ancora a compiere atti eroici. Di più: forse ci vuole una qualche forma di follia, ancor più che il coraggio, per compiere atti eroici. La lucida follia è quella che ti permette di sospendere, per un eterno istante, il senso del limite: quel "so che dobbiamo morire" che spoglia di senso il quotidiano umano, ma che solo ci rende umani.
    L'animale non sa che dovrà morire: in ogni istante è o vita o morte. L'uomo lo sa ed è, in ogni istante, vita e morte insieme. Emblematico in questo è Amleto, coevo di Don Chisciotte, che si chiede: chi vorrebbe faticare, soffrire, lavorare indegnamente, assistere all'insolenza dei potenti, alle premiazioni degli indegni sui meritevoli, se tanto la fine è morire? Don Chisciotte va oltre: trascende questa consapevolezza e combatte per un ideale etico, eroico. Un ideale che arricchisce di valore ogni gesto quotidiano.
    E che, involontariamente, l'ha reso immortale.
  • sabato
    02

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 21:00
    Film: "Vice - L'uomo nell'ombra", di Adam McKay
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Negli anni Settanta Dick Cheney sta con una ragazza davvero in gamba, Lynne, che riesce a farlo ammettere all'Università, dove lui però viene travolto dal gozzovigliare da college e, tra una sbornia e l'altra, finisce per farsi espellere. Non contento, continua a bere anche mentre lavora ai pali della corrente elettrica, finisce in una rissa e viene arrestato per guida in stato di ebrezza. A quel punto Lynne gli dà un ultimatum: o diventa la persona di potere che lei in quanto donna non può essere ma può aiutare e guidare, oppure tra loro è finita. La storia è nota: i due diventeranno una "power couple" di Washington e domineranno placidamente, quasi nell'ombra, l'amministrazione di George W. Bush, tra le più devastanti per la democrazia americana.
  • domenica
    03

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 16:00
    Film: "Mia e il leone bianco", di Gilles de Maistre
    ore 16 e 18
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Costretta a trasferirsi dall'Inghilterra al Sudafrica per seguire il lavoro del padre John, zoologo, Mia è una bambina insofferente e ribelle. Qualcosa però cambia quando, durante il primo Natale trascorso lontana da Londra, nell'allevamento di John nasce Charlie, un raro esemplare di leone bianco. Tra Mia e Charlie nasce subito un'amicizia fortissima che causa non poche preoccupazioni ai genitori della ragazza, convinti che il leone, una volta adulto, non saprà controllare i propri istinti predatori. Le cose si complicano ulteriormente quando Mia, insieme a suo fratello Mick, scopre un segreto sull'allevamento che i due bambini non avrebbero mai potuto immaginare.
  • domenica
    03

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 21:00
    Film: "Vice - L'uomo nell'ombra"
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Negli anni Settanta Dick Cheney sta con una ragazza davvero in gamba, Lynne, che riesce a farlo ammettere all'Università, dove lui però viene travolto dal gozzovigliare da college e, tra una sbornia e l'altra, finisce per farsi espellere. Non contento, continua a bere anche mentre lavora ai pali della corrente elettrica, finisce in una rissa e viene arrestato per guida in stato di ebrezza. A quel punto Lynne gli dà un ultimatum: o diventa la persona di potere che lei in quanto donna non può essere ma può aiutare e guidare, oppure tra loro è finita. La storia è nota: i due diventeranno una "power couple" di Washington e domineranno placidamente, quasi nell'ombra, l'amministrazione di George W. Bush, tra le più devastanti per la democrazia americana.
  • giovedì
    07

    Febbraio

    Teatro dei Fluttuanti, ore 21:00

    Orchestra e coro del conservatorio
    "G.B. Martini" di Bologna
    Omaggio a Franz Joseph Haydn
    direttore M° Vincenzo De Felice
    - musicale

    Più info
    Chiudi Un'attesissima coproduzione fra Teatro dei Fluttuanti e Conservatorio "G.B. Martini" di Bologna per un tributo al grande compositore austriaco.
    Più di cento artisti impegnati a far risuonare dal palcoscenico capolavori di musica immortale per una serata assolutamente indimenticabile.
    L'Orchestra del Conservatorio "G.B. Martini" di Bologna ha avuto origine ai tempi di Gioachino Rossini, che in veste di "consulente" del Liceo Filarmonico – di cui era il fondatore e il direttore – pare aver diretto i giovani strumentisti dell'istituto anche in qualche sinfonia di Beethoven. Successivamente molti illustri direttori si sono avvicendati sul podio tra cui Giuseppe Martucci, Marco Enrico Bossi e Ferruccio Busoni e – più recentemente – Roberto Abbado.
    L'Orchestra è oggi una realtà ove convivono le giovani leve di strumentisti e i loro docenti, spesso compagni di leggio nell'esecuzione di capolavori di un passato sempre presente, e di musiche sgorgate dall'ingegno degli allievi delle classi di composizione, espressione vivida delle avanguardie del nostro tempo.
  • venerdì
    08

    Febbraio

    SE UNA SERA D'INVERNO UN LETTORE, ore 20:30
    Tre incontri a cura di Massimo Vitali, che si svolgerà nelle serate del 8 e 22 Febbraio in Sala Voltini – Biblioteca comunale F.L.Bertoldi - Centro Culturale Cappuccini.
    Più info
    Chiudi Tre incontri a cura di Massimo Vitali, che si svolgerà nelle serate del 29 Gennaio, 8 e 22 Febbraio in Sala Voltini – Biblioteca comunale F.L.Bertoldi - Centro Culturale Cappuccini.

    SE UNA SERA D'INVERNO UN LETTORE. Tre incontri a cura di Massimo Vitali

    Per il terzo anno l'Assessorato alla Cultura in collaborazione con Giralibri ed Edicola Libreria Cavalieri organizza la rassegna letteraria:SE UNA SERA D'INVERNO UN LETTORE. Tre incontri a cura di Massimo Vitali, che si svolgerà nelle serate del 29 Gennaio, 8 e 22 Febbraio in Sala Voltini – Biblioteca comunale F.L.Bertoldi - Centro Culturale Cappuccini.
    Afferma l'Assessore Giulia Cillani: “Abbiamo cambiato radicalmente la nostra impostazione negli anni su questa attività, passando da organizzare presentazioni di libri, al caffè letterario, all'organizzazione di laboratori interattivi con le parole.
    È divertendoci con queste infatti che si capisce al cento per cento la forza della lettura perché chi legge si dona una vita in più (o mille) e chi sa raccontare storie la dona agli altri.
    Questo viaggio l'abbiamo compiuto in questi anni sempre guidati da Massimo, scrittore bolognese, che di queste vite ci ha donato tantissimi esempi”.

    Programma:
    Martedì 29 gennaio ore 20.30
    UNA VITA COME LA TUA


    Venerdì 8 febbario ore 20.30
    ED È SUBITO SERA
    Un contest per non dormire di poesia


    Venerdì 22 febbraio ore 20.30
    DI COSA PARLIAMO QUANDO NON PARLIAMO D'AMORE
    Un reading a risposta multipla


    Sala Voltini
    Convento dei Cappuccini
    via Cappuccini,4/A – Argenta (Fe)
    Info:
    Biblioteca Comunale F.L.Bertoldi
    0532-330254
    mediateca@comune.argenta.fe.it
    www.comune.argenta.fe.it
  • sabato
    09

    Febbraio

    Inverno 8000, conferenza dedicata all'alpinismo, ore 21:00
    Conferenza dedicata all'alpinismo, organizzata dal CAI, Club Alpino Italiano, sezione Bruno Soldati, ”Inverno 8000”, 9 febbraio 2019, ore 21:00, Sala Piccolo Teatro, Centro Culturale Mercato, Argenta
    Più info
    Chiudi Una serata organizzata dalla sezione Cai Argenta presso il Centro Culturale Mercato sabato 9 febbraio presentata dall'alpinista Davide Bubani intitolata “INVERNO 8000”. Si parlerà della grande frontiera dell'alpinismo invernale, della storia della nascita dell'alpinismo invernale a quota 8000, i successi, le tragedie, i grandi assedi alle montagne più alte del mondo in inverno. La storia ghiacciata e affascinante di un mondo primordiale e ancora inviolato nella stagione più ostile.
    Inverno 8000
    Dimensione file: 367 kB [Nuova Finestra]
  • sabato
    09

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 21:00
    Film: "Maria Regina di Scozia" di Josie Rourke
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Scozia, 1561. Maria Stuarda, salita sul trono di Francia dopo aver sposato Francesco II, è rimasta vedova a 18 anni e ha deciso di tornare nella nativa Scozia, di cui è regina per diritto di nascita. Con il suo ritorno Maria rischia di contendere anche il ruolo di regina d'Inghilterra ad Elisabetta I, che i legittimisti disconoscono come erede di Enrico VIII. Maria ed Elisabetta sono cugine ma praticano religioni diverse, la prima cattolica, la seconda protestante. E tanto la corte d'Inghilterra quanto quella di Scozia temono che la Stuarda coltivi un legame con la Roma papalina, per tramare in segreto contro il regno anglosassone. "Un papista non siederà mai sul trono d'Inghilterra", sentenziano. Tantomeno una papista: perché l'aristocrazia maschile di Inghilterra e Scozia non è affatto contenta che a contendersi il trono siano due donne.
  • domenica
    10

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 18:00
    Film: "Maria Regina di Scozia" di Josie Rourke
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Scozia, 1561. Maria Stuarda, salita sul trono di Francia dopo aver sposato Francesco II, è rimasta vedova a 18 anni e ha deciso di tornare nella nativa Scozia, di cui è regina per diritto di nascita. Con il suo ritorno Maria rischia di contendere anche il ruolo di regina d'Inghilterra ad Elisabetta I, che i legittimisti disconoscono come erede di Enrico VIII. Maria ed Elisabetta sono cugine ma praticano religioni diverse, la prima cattolica, la seconda protestante. E tanto la corte d'Inghilterra quanto quella di Scozia temono che la Stuarda coltivi un legame con la Roma papalina, per tramare in segreto contro il regno anglosassone. "Un papista non siederà mai sul trono d'Inghilterra", sentenziano. Tantomeno una papista: perché l'aristocrazia maschile di Inghilterra e Scozia non è affatto contenta che a contendersi il trono siano due donne.
  • giovedì
    14

    Febbraio

    Teatro dei Fluttuanti, ore 21:00

    Ale e Franz
    Nel nostro piccolo
    regia Alberto Ferrari
    - prosa-comico

    Più info
    Chiudi Un viaggio alla ricerca del nostro punto di partenza, quello che ha mosso la nostra voglia e ricerca di comicità. Ma Ridendo.
    Il racconto di un mondo visto dalla parte di chi ha il coraggio, con le proprie idee, di vedere dentro la vita di ognuno. Raccontare le piccolezze, le sconfitte, le paure che ci accompagnano. Sempre Ridendo.
    Il coraggio di vivere storie non sempre vincenti. La forza di trasmettere emozioni vere: i fallimenti di una vita, la delusione degli ideali, la conoscenza profonda di sentimenti penetranti, come l'amore. La gioia della vita. Ridendo ovviamente.
    Nel costruire le tappe di questo percorso ci siamo imbattuti nei nostri punti fermi, che ci hanno, grazie al cielo, condizionato: Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci.
    Loro sono stati la scintilla che ci ha permesso di vedere l'uomo come il centro di tutto. Conoscere il suo mondo. Vederlo mentre ci gira intorno. Un mondo, sofferto e gioioso, colorato e grigio, assolato e buio. Ma sempre, e comunque un mondo vero, reale. Senza timori, senza remore. Tutto questo porteremo con noi, sul palco, quei pensieri, quelle parole, quelle note, in cui c'è anche il punto di partenza, la nostra piccola storia. Il nostro piccolo. E vi racconteremo la fortuna di aver potuto respirare la stessa aria che Gaber e Jannacci respiravano. L'aria di Milano. Di quegli anni. Ma ridendo sempre.
    Nel nostro piccolo.
  • sabato
    16

    Febbraio

    Escursioni fotografiche in oasi, ore 14:30
    Per gli appassionati di fotografia naturalistica, accompagnati dal fotografo naturalista Sergio Stignani.
    Più info
    Chiudi Escursioni Fotografiche

    Per gli appassionati di fotografia naturalistica, amanti della natura, un'occasione unica per scoprire gli angoli più nascosti e suggestivi delle Valli di Argenta con le luci del tramontro, tra le casse di espansione Campotto – Bassarone e il bosco del Traversante, accompagnati dal fotografo naturalista Sergio Stignani.

    Prenotazione obbligatoria entro due giorni prima, minimo 5 partecipanti.
    Intero 10 € • Ridotto 8 €

    Info e prenotazioni: Segreteria Museo delle Valli tel. 0532808058 - mail info@vallidiargenta.org. Prenotazione obbligatoria da effettuare due giorni prima dell'escursione. Min. 5 persone.

    Museo delle Valli
    15 dicembre 2018 ore 14.00
    19 gennaio 2019 ore 14.00
    16 febbraio 2019 ore 14.30
    16 marzo 2019 ore 15.00

    Prenotazione obbligatoria entro due giorni prima.
    Minimo 5 partecipanti.
    Intero 10 € • Ridotto 8 €
  • sabato
    16

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 21:00
    Film: "La Favorita", di Yorgos Lanthimos.
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Inghilterra, 18esimo secolo. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. Facile alle lusinghe e sensibile ai piaceri della carne, si lascia pesantemente influenzare dalle persone a lei più vicine, anche in tema di politica internazionale. E il principale ascendente su di lei è esercitato da Lady Sarah, astuta nobildonna dal carattere di ferro con un'agenda politica ben precisa: portare avanti la guerra in corso contro la Francia per negoziare da un punto di forza - anche a costo di raddoppiare le tasse sui sudditi del Regno. Il più diretto rivale di Lady Sarah è l'ambizioso politico Robert Harley, che farebbe qualunque cosa pur di accaparrarsi i favori della regina. Ma non sarà lui a contendere a Lady Sarah il ruolo di Favorita: giunge infatti a corte Abigail Masham, lontana parente di Lady Sarah, molto più in basso nel sistema di caste inglese.
  • domenica
    17

    Febbraio

    Mercatino del riuso, Tutta la giornata
    ”Mercatino del riuso”,  17 febbraio, 17 marzo, 21 aprile, 19 maggio e 16 giugno 2019 – Argenta, centro cittadino.
  • domenica
    17

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 16:00
    Film: "Remi", di Antoine Blossier.
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Il piccolo Remi vive in campagna insieme alla madre, la signora Barberin, mentre il padre Gerolamo lavora lontano come tagliapietre. Quando Gerolamo si ferisce in un incidente la madre si trova costretta a vendere il loro unico bene, una mucca di nome Rosetta che è anche la migliore amica di Remi, cui il bambino canta una ninna nanna che gli è rimasta nel cuore. È allora che Gerolamo rivela a Remi di non essere il suo vero padre ma di averlo trovato a Parigi, dove era stato abbandonato, e gli comunica che intende portarlo all'orfanotrofio, dato che non può più provvedere a lui.
  • domenica
    17

    Febbraio

    Cinema Teatro Fluttuanti, ore 18:00
    Film: "La Favorita", di Yorgos Lanthimos.
    Ore 18 e 21
    Più info
    Chiudi Cinema Teatro Fluttuanti...Inghilterra, 18esimo secolo. La regina Anna è una creatura fragile dalla salute precaria e il temperamento capriccioso. Facile alle lusinghe e sensibile ai piaceri della carne, si lascia pesantemente influenzare dalle persone a lei più vicine, anche in tema di politica internazionale. E il principale ascendente su di lei è esercitato da Lady Sarah, astuta nobildonna dal carattere di ferro con un'agenda politica ben precisa: portare avanti la guerra in corso contro la Francia per negoziare da un punto di forza - anche a costo di raddoppiare le tasse sui sudditi del Regno. Il più diretto rivale di Lady Sarah è l'ambizioso politico Robert Harley, che farebbe qualunque cosa pur di accaparrarsi i favori della regina. Ma non sarà lui a contendere a Lady Sarah il ruolo di Favorita: giunge infatti a corte Abigail Masham, lontana parente di Lady Sarah, molto più in basso nel sistema di caste inglese.
  • lunedì
    18

    Febbraio

    Teatro dei Fluttuanti, ore 21:00

    Ottavia Piccolo
    Occident Express
    - prosa-comico

    Più info
    Chiudi con Orchestra Multietnica di Arezzo
    clarinetti e fisarmonica Gianni Micheli; oud, cümbus, bouzouki, chitarra Massimo Ferri basso e contrabbasso Luca Roccia Baldini; violino Mariel Tahiraj
    viola Leidy Natalia Orozco; violoncello Maria Clara Verdelli salterio e percussioni Massimiliano Dragoni; flauto Enrico Fink
    musica composta e diretta da Enrico Fink disegno luci Alfredo Piras

    Nel 2015 una donna anziana di Mosul si mise in fuga con la nipotina di 4 anni, percorrendo 5.000 chilometri, dall'Iraq fino al Baltico. Questa è la sua incredibile storia.
    Occident Express è la cronaca di un viaggio. Il diario di una fuga. L'istantanea su un inferno a cielo aperto. Ma soprattutto è una storia vera, un piccolo pezzo di vita vissuta che compone il grande mosaico dell'umanità in cammino. Un racconto spietato fra parole e musica, senza un solo attimo di sosta: la terribile corsa per la sopravvivenza.
    La musica suonata dal vivo dall'Orchestra Multietnica di Arezzo contribuisce a raccontare i mille luoghi attraversati dalla protagonista nel suo viaggio; la fantasmagoria di ambienti, climi, spazi diversi.
    "Questa storia mi aiuta a non voltare la testa dall'altra parte.
    Mi metto in cammino con Haifa e dopo non sarò più la stessa."
  • giovedì
    21

    Febbraio

    Teatro dei Fluttuanti, ore 21:00

    Tango Rouge Company
    Noche De Buenos Aires
    con un cast di 10 ballerini
    e con Sestetto Tango Spleen
    coreografie Neri Piliu e Yanina Quinones
    - danza

    Più info
    Chiudi Un tango trasformista.
    Un tango che prima di immergersi nei lustrini del palcoscenico ha attraversato la polvere delle strade.
    Un tango che irrompe nei giochi dei bambini, prima di stravolgere le dinamiche di seduzione degli adulti.
    Un tango che, pur popolando l'Olimpo delle arti, non abbandona mai l'universo del divertimento.
    Un tango che esprime passione, drammaticità e benessere.
    A fare da sfondo alle esibizioni dei dieci ballerini una teatralità delicata, naturale e finalizzata alla costruzione di una narrazione appena accennata: un racconto di crescita del tango, nel tango e per il tango.
    Si inizia... Si inizia con i giochi dei bambini in cui il tango irrompe come divertimento e trasgressione e si arriva al tango degli adulti, fatto di eleganza e raffinatezza, passando per la sensualità del tango degli adolescenti.
    Tre fasi della vita che descrivono tre volti allo stesso tempo diacronici e sincronici degli straordinari passi argentini: il divertimento, la passione e l'arte.
  • venerdì
    22

    Febbraio

    MuseoLab - Creiamo insieme!, ore 19:00
    Ritornano gli appuntamenti con MuseoLab! Quattro serate per bambini dai 5 ai 10 anni dedicate alla realizzazione di originali creazioni.
    Più info
    Chiudi MuseoLab - Creiamo insieme!...IL VENERDÌ SERA DALLE 19 ALLE 22.30
    Ritornano gli appuntamenti con MuseoLab!
    Quattro serate per bambini dai 5 ai 10 anni dedicate alla realizzazione di originali creazioni. Divertiamoci insieme!

    Calendario date:
    Venerdì 30 novembre
    Venerdì 18 gennaio
    Venerdì 22 febbraio
    Venerdì 22 marzo

    20 EURO A BAMBINO
    comprensivi di materiale e cena
    prenotazione obbligatoria!
    max 30 bambini

    Info e prenotazioni: Segreteria del Museo delle Valli - tel. 0532808058 - mail info@vallidiargenta.org. Prenotazione obbligatoria. Max. 30 bambini.
  • venerdì
    22

    Febbraio

    SE UNA SERA D'INVERNO UN LETTORE corretto, ore 20:30
    Venerdì 22 Febbraio ultimo incontro della rassegna letteraria: SE UNA SERA D'INVERNO UN LETTORE  si svolgerà alle ore 20.30 in Sala Voltini – - Centro Culturale Cappuccini.
    Più info
    Chiudi Di cosa parliamo quando parliamo d'amore di Massimo Vitali
    Venerdì 22 Febbraio ultimo incontro della rassegna letteraria: SE UNA SERA D'INVERNO UN LETTORE promossa in collaborazione con Giralibri ed Edicola Libreria Cavalieri che si svolgerà alle ore 20.30 in Sala Voltini – Biblioteca comunale F.L.Bertoldi - Centro Culturale Cappuccini.

    DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO D'AMORE è un reading spericolato a base di tonno, Sandro Pertini, Alessandro Bergonzoni, Giorgio Gaber, champagne, Peppino di Capri, Woody Allen, pistole in tasca, Stefano Benni, Fosco Maraini e quell'autore che si fa chiamare Massimo Vitali. Caratteristica unica di questo reading è che potresti leggere anche tu che stai leggendo.

    Prenotazione consigliata, ingresso consentito anche alle coppie.


    Sala Voltini
    Convento dei Cappuccini
    via Cappuccini,4/A – Argenta (Fe)
    Info:
    Biblioteca Comunale F.L.Bertoldi
    0532-330254
    mediateca@comune.argenta.fe.it
    www.comune.argenta
  • sabato
    23

    Febbraio

    Curarsi Con L'alimentazione, ore 14:30
    Fibromialgia: Curarsi Con L'alimentazione Sabato 23 febbraio 2019 dalle ore 14:30 alle 17:30
    Più info
    Chiudi Curarsi Con LFibromialgia: Curarsi Con L'alimentazione Sabato 23 febbraio 2019 dalle ore 14:30 alle 17:30
  • domenica
    24

    Febbraio

    Laboratorio creativo gratuito al Mercato, ore 16:00
    Al Centro Culturale Mercato, Domenica 24 Febbraio alle ore 16.00 l'artista Angelo Tozzi propone il laboratorio creativo “Trame” riservato a bambini e bambine dai 4 ai 12 anni.
    Più info
    Chiudi Laboratorio creativo gratuito al Mercato...Al Centro Culturale Mercato, Domenica 24 Febbraio alle ore 16.00 l'artista Angelo Tozzi propone il laboratorio creativo “Trame” riservato a bambini e bambine dai 4 ai 12 anni;
    in occasione della mostra GEOMETRIE DEL COLORE

    Laboratorio creativo gratuito a cura di Angelo Tozzi.
    Si richiede la prenotazione allo 0532-330276 e la presenza di un
    accompagnatore durante lo svolgimento dell'attività.
  • mercoledì
    27

    Febbraio

    Teatro dei Fluttuanti, ore 21:00

    Laura Morante
    Voci nel buio
    scritto e diretto da John Pielmeier
    versione italiana Franco Ferrini
    scenografia David Gallo regista assistente Enzo Masci
    - prosa-comico

    Più info
    Chiudi In una piccola baita Lil aspetta di passare un weekend lontana da tutto, cercando di rimettere insieme il suo matrimonio in crisi. Lil è una psicologa che conduce in radio la trasmissione del momento: L'ultima occasione, un programma che dà ascolto a persone disperate alle quali tende una mano. Un programma di successo tale da convincere la più importante rete televisiva d'America a corteggiare Lil per portarla sugli schermi. Ma Lil vorrebbe smettere di essere la protagonista di quello che ormai si è trasformato in uno show degli orrori come nell'ultima trasmissione: in una telefonata in diretta un maniaco con la voce camuffata ha dichiarato che ucciderà una donna se Lil non lo fermerà. I tre giorni nella baita dovrebbero essere il suo modo per staccarsi da tutto questo. Ma suo marito non arriva, il volo è stato cancellato per la neve. Neve che la blocca definitivamente in quella baita isolata. E quando il telefono squilla, la voce del maniaco trasforma il weekend di Lil in un incubo: una feroce lotta per la sopravvivenza contro un nemico invisibile. Perché l'uomo che vuole ucciderla è lì.
    L'elettrizzante e sorprendente thriller di John Pielmeier, per la prima volta in Italia, incontra la straordinaria qualità e il carisma di Laura Morante, per dare vita a uno spettacolo coinvolgente nel quale niente e nessuno sono come sembrano. Uno spettacolo e una protagonista che terranno il pubblico col fiato sospeso fino all'ultimo secondo.
   
Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito alla sezione note legali
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata