Condividi

RifiutiRaccolta differenziata al 51,5%
Bene, ma rimbocchiamoci le maniche
Nel 2015 abbiamo raggiunto il 51,5% di raccolta differenziata, un traguardo importante per il nostro Comune. Purtroppo non basta. La legge richiede di fare molto di più e in breve tempo. Il Piano regionale per la gestione dei rifiuti approvato a gennaio ci impone obiettivi ambiziosi: entro il 2020 dovremo raggiungere il 73% di raccolta differenziata, riciclare almeno il 70% di carta, metalli, plastica, legno, vetro e organico e ridurre la produzione procapite di rifiuti al massimo a 150 kg. In sostanza ci viene chiesto di Produrre meno rifiuti, differenziare e riciclare di più.
Come già preannunciato, per far fronte agli obblighi imposti dalla Regione ci siamo trovati lo scorso autunno di fronte all'alternativa tra il porta a porta "spinto" e il conferimento libero con sistema a calotta. Abbiamo scelto quest'ultimo perché ritenuto più adatto al nostro territorio, meno costoso, meno impattante sulle nostre abitudini di conferimento e che consentirà di adattarci agevolmente alla tariffazione puntuale, quando sarà il momento. L'aggiornamento dei cassonetti partirà entro la primavera; nel frattempo, in collaborazione con SOELIA abbiamo predisposto una nuova guida alla raccolta differenziata, da leggere e conservare.
32 pagine aggiornate nei contenuti con indicazioni sulle nuove modalità di raccolta dell'indifferenziato e su come gestire i vari materiali che quotidianamente ci troviamo a dover "buttare".
La raccolta differenziata dei rifiuti, avviata nel comune di Argenta oltre vent'anni fa con la separazione inizialmente di carta, vetro, pile e farmaci, è cresciuta anno dopo anno, incrementando le frazioni merceologiche, tant'è che oggi siamo giunti a ben 27 diverse tipologie.
Il report a fianco ne dettaglia l'ultimo triennio, dal quale si evince come ormai tutto il rifiuto delle nostre case e delle attività produttive sia differenziabile ed in gran parte avviabile a riciclaggio. Il dato sulla raccolta differenziata non può ancora tenere conto per la regione Emilia-Romagna del contributo dato dal compostaggio domestico, pratica peculiarmente diffusa nel Comune di Argenta. La produzione di rifiuti indifferenziati risente in misura non trascurabile degli apporti da parte di residenti nei vicini comuni dove è stato adottato il porta a porta "spinto"; tale circostanza si riflette negativamente anche sull'indice della raccolta differenziata.
La nuova Guida alla raccolta differenziata del Comune di Argenta edizione 2016. Da leggere per sciogliere ogni dubbio sulla corretta differenziazione dei rifiuti, da conservare e consultare.
www.soelia.it/modelli/rifiuti
Crescono i rifiuti hi-tech
RAEE: rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
Negli ultimi anni è cresciuto in maniera importante l'utilizzo della tecnologia e conseguentemente anche la produzione dei RAEE: Rifiuti derivanti dalle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. In questa categoria rientrano tutti gli elettrodomestici, di grandi e piccole dimensioni, che per il loro funzionamento richiedono un collegamento alla corrente elettrica o l'utilizzo di batterie o pile. Se gettati nell'indifferenziato i RAEE possono causare danni all'ambiente in quanto in molti casi contengono sostanze altamente tossiche, come ad esempio metalli pesanti, ritardanti di fiamma bromurati, sostanze alogenate, sostanze lesive per l'ozono mentre se correttamente trattati possono essere recuperati.
Come smaltirli?
Se per i grandi elettrodomestici, come ad esempio lavatrici e frigoriferi, ci si deve avvalere del servizio gratuito di raccolta al proprio domicilio chiamando la Coop La Pieve, per i piccoli RAEE i cittadini hanno a disposizione su tutto il territorio comunale contenitori appositi con coperchio rosso collocati in prossimità delle principali isole ecologiche. Visto il loro crescente utilizzo nel mese di marzo si è proceduto ad una estensione di questi contenitori che sono passati da 50 a 74. Contestualmente, grazie alla disponibilità delle attività produttive e commerciali si è proceduto ad una distribuzione di 64 contenitori per le lampadine che, come sorgenti luminose esauste, rientrano nella categoria dei RAEE.

GRANDI elettrodomestici
• freddo e clima
grandi elettrodomestici per la refrigerazione e il condizionamento
• grandi bianchi
lavatrici, lavastoviglie, forni da cucina, apparecchi elettrici per il riscaldamento
• TV e monitor
TV, monitor di computer, schermi LCD, plasma
• medie apparecchiature
computer, forni a microonde, aspirapolveri
raccolta a domicilio gratuita fino a 3 pezzi


PICCOLI elettrodomestici
• Informatica PC, monitor LCD, notebook, mouse, tastiere, accessori, agende elettroniche, stampanti, ecc.
• Apparecchi elettrici utensili elettrici ed elettronici, sveglie, macchine per cucire elettriche, calcolatrici, giocattoli elettrici, videogiochi e console portatili, ecc.
• Telefonia telefoni fissi e senza filo, segreterie telefoniche, fax, telefoni cellulari, caricabatterie e accessori, ecc.
• Attrezzatura elettrica per il fai-da-te seghe, trapani, ecc.
• Audio-video apparecchi radio, videocamere, videoregistratori e lettori DVD o CD, registratori, stereo, amplificatori audio, piccoli strumenti musicali elettrici, ecc.
• Apparecchi per la persona e per la casa asciugacapelli, spazzolini da denti, rasoi, bilance, piastre per capelli, ferri da stiro, ecc.
• Apparecchi per la preparazione di cibi e bevande tostapane, frullatori, macchine da caffè elettriche, macina caffè elettrici, friggitrici, mixer, tritatutto, ecc.
Contenitori stradali verifica DOVE a pag. 31 della Guida o su www.soelia.it


LAMPADINE
• Lampadine a basso consumo
• Lampadine a scarica
• Lampadine alogene
Contenitori NEI NEGOZI E LUOGHI PUBBLICI verifica DOVE a pag. 31 della Guida o su www.soelia.it



Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito alla sezione note legali
Privacy GDPR
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata