Condividi

Nacque ad Argenta nei primi decenni del Cinquecento. Fu professore all'Università di Ferrara, celebre medico e poeta (si conserva il testo di una sua poesia in latino). Accusato di eresia "georgina" (dal nome di un vescovo tedesco, seguace di Lutero), fu decapitato e arso a Ferrara, nel 1570, insieme alle sue opere.
Anagrafica dell'Ente
Comune di Argenta
Piazza Garibaldi 1
44011 Argenta (FE)
Tel. 0532.330.111- Fax 0532-330.217
Cod. ISTAT 038/001
Partita I.V.A. 00108090382
Codice Fiscale 00315410381
municipio@pec.comune.argenta.fe.it

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La gestione di questo sito è a cura della redazione del comune di Argenta
Responsabili del sito alla sezione note legali
Pubblicato nel marzo del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Area riservata